Leonardo da Vinci a Milano
Leonardo da Vinci a Milano

Leonardo da Vinci a Milano

Riportiamo Leonardo da Vinci a Milano. Com’è come titolo? Crea abbastanza suspance? No? Va bene, vi raccontiamo.

Partiamo da una premessa: non sappiamo voi, ma noi quando parliamo di Leonardo da Vinci lo sentiamo molto nostro. Lo chiameremmo Leonardo da Milano se potessimo… con tutto quello che ha fatto qui da noi! Scherzi a parte: Leonardo è un genio indiscusso ed è un bene prezioso per tutto il mondo. Altro che Vinci e Milano.

La notizia è questa: un’asta storica si terrà il 15 novembre a New York. L’ultimo Leonardo da Vinci in mani private sarà battuto da Chirstie’s con un valore di stima di almeno 100 milioni di dollari. Il quadro, conosciuto come “Salvator Mundi”, è un olio su tavola che raffigura il Cristo benedicente con nella mano sinistra un globo trasparente. A lungo si è ritenuto che fosse di allievi del maestro, o una copia, ma alla fine ne è stata riconosciuta l’autenticità da un gran numero di esperti. Si tratta dell’unica, tra le meno di 20 opere del genio del Rinascimento rimasteci, non in un museo. (Fonte: nationalgeographic.it )

Manca quindi meno di un mese a questa asta. Non è che tra voi c’è qualcuno che ha da parte questi due spicci e abbia voglia di fare un giro a New York e portare il quadro di Leonardo qui a Milano?