Giovanni Galli – due dolci negozi

Il nome è del fondatore, Giovanni Galli. Siamo nel 1911: dopo aver dimostrato abilità e attitudine già alla fine del 1800 presso la fabbrica di dolciumi di Felice Squarciafico, apre il primo negozio di C.so Roma 5 (oggi lo conosciamo come corso di porta Romana) che a causa dei bombardamenti viene distrutto nel 1942.

Ferruccio, il figlio di Giovanni, riesce a salvare il bancone di legno e le vetrine in vetro e legno e ricostruisce il negozio, nella stessa sede che ancora oggi possiamo ammirare. Nello stesso periodo, siamo nel 1945-1946, viene aperto il laboratorio di via  Vannucci ed un altro punto vendita in via Victor Hugo al 2, nel centro di Milano.

Da qui la storia continua fino ad arrivare ai giorni nostri: l’azienda è gestita dai figli di Ferruccio, Giovanni ed Edoardo, che hanno mantenuto la tradizione ed esprimendo, ancora una volta, la qualità che solo una storia così affascinante può riservare.

Il segreto, se proprio dobbiamo trovarne uno è proprio questo: la tradizione familiare che ha permesso di seguire fedelmente i processi di lavorazione centenari del fondatore Giovanni.

Giovanni Galli Via Victor Hugò, 2 – C.so di P.ta Romana, 2 – Milano